News

I contesti per adulti

Questi in dettaglio le attività e i contesti di pratica svolti nelle nostre sedi:


Per contatti e ulteriori informazioni:
Verona - Silvana Toffali – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

YOGA EVOLUTIVO

Lo yoga evolutivo studia la relazione dell'individuo con il proprio organismo, ed ha come obiettivi l'osservazione e la cura di sé nei diversi livelli fisico, energetico, emotivo e mentale.

Utilizza strumenti sia di derivazione tradizionale che di nuova concezione per aiutare a:
– aumentare la consistenza fisica e psichica;
– ricercare l’allineamento coerente di pensiero, parola e azione;
– studiare i modelli automatici di risposta per scoprirne le potenzialità e i limiti;
– imparare ad usare lo stress anziché subirlo;
– lavorare per ampliare la libertà di azione usando creativamente il potenziale energetico insito in ogni stato emotivo. 

YOGA EVOLUTIVO PER DONNE IN GRAVIDANZA

 

Un percorso per accompagnare la donna all'interno di se stessa durante il meraviglioso viaggio della gravidanza, aiutandola ad affrontare i piccoli disagi, in un processo in cui lasciare andare va di pari passo con accogliere.

 

YOGA PER la terza etÀ (“6.0 – 7.0 – 8.0 ecc.”)

Dedicato alle persone over 60 che desiderano prendersi cura in modo dolce ed efficace del proprio corpo per favorirne l’equilibrio e la mobilità.

 

 

ARTETERAPIA e meditazione di consapevolezza

Immagine e Silenzio

 

Un contesto di Arteterapia che include tecniche a mediazione corporea e di meditazione. Sua finalità è lo sviluppo di consapevolezza, di presenza e di una maggiore apertura verso se stessi e verso gli altri.

 

YOGA E Arte della spada (iaido)

Stare nella Bellezza

 

Un tempo dedicato all'ascolto di sé e dell'altro attraverso tecniche di yoga e di iaido per sviluppare consapevolezza corporea, essenzialità e bellezza nel movimento.

 

discipline corporee e da combattimento

“Shugyò no Kai”

 

In questo corso si studiano e si approfondiscono le tecniche del kendo e di altre discipline.

 

MEDITAZIONE DI CONSAPEVOLEZZA

“L’arte della presenza mentale”

 

Corso introduttivo alla pratica della meditazione. È un contesto di studio di tecniche introduttive e avanzate alla meditazione di consapevolezza insegnate secondo il metodo normodinamico al fine di: orientare intenzionalmente l’attenzione; approfondire e stabilizzare la concentrazione; coltivare presenza mentale ed una graduale consapevolezza di quanto avviene nel corpo e nella mente nel nostro rapporto con la realtà.

LOGOPEDIA

 

La logopedia si occupa di tutte le patologie del linguaggio e della comunicazione in età evolutiva, adulta e geriatrica. L'attività del logopedista è volta alla prevenzione, alla cura ed alla riabilitazione dei disturbi di voce e deglutizione, di fluenza, della parola, del linguaggio scritto e orale e delle difficoltà comunicative.

 

arteterapia e normodinamica

“Corpocolore”

 

Percorso introduttivo di sviluppo personale nel quale si integrano, secondo il metodo normodinamico, strumenti propri dell’arteterapia umanistica e discipline corporee. Attraverso l’uso della pittura accompagnata ed esercizi corporei interattivi vuole offrire un’occasione di conoscenza di sé, del proprio mondo emotivo e delle proprie relazioni, utilizzando canali espressivi non verbali, nonché fornendo occasioni guidate di elaborazione verbale dell’esperienza.

 

corso introduttivo di consapevolezza corporea

“Le basi del cambiamento”

 

È un contesto d’apprendimento introduttivo alla pratica di discipline di consapevolezza corporea e di meditazione, insegnate secondo il metodo normodinamico.

Il fine è l’integrazione mente-corpo ricercata attraverso lo studio di tecniche posturali, di respirazione, rilassamento e di attivazione energetica. Gli obiettivi permanenti sono lo sviluppo di più stabili e profondi livelli di attenzione e concentrazione, e di presenza a se stessi e all’altro nell’azione.

 

Gruppi di incontro e dialogo

Conversazioni sull’umano

Sono contesti d’apprendimento normodinamici di gruppo, di carattere educativo, in cui gli strumenti privilegiati di lavoro sono il dialogo e il confronto attraverso i quali favorire la riflessione e la condivisione nella ricerca di aderenza all’esperienza personale. Sono contesti in cui l’opportunità è di coltivare l’attenzione alle dinamiche relazionali, l’ascolto e il riconoscimento della risonanza interna alla narrazione altrui, di osservare le proprie modalità conversazionali contattandone impedimenti e automatismi, per sperimentare nuove possibilità di confronto e narrazione di sé.

 

ANALISI RELAZIONALE AUTOBIOGRAFICA

I volti dell’identità

 

I gruppi A.R.A. sono contesti di consulenza nella relazione d’aiuto, con scopi formativi, educativi e di crescita personale e non psicoterapeutici. Hanno come obiettivo la comprensione profonda della propria storia personale, sia attraverso l’esplorazione della biografia familiare trigenerazionale, sia dei modelli relazionali attuali, per favorire un graduale processo di individuazione.

 

 

pratica del cammino

Camminare in ascolto

 

Un programma di escursioni a cadenza mensile per tutti coloro che amano camminare in mezzo alla natura.

È un camminare aperto all’ascolto prima di tutto del nostro corpo, poi al nostro modo di muoverci e a tutto ciò che ci circonda.

È un camminare per vivere la natura con tutti i cinque sensi risvegliando in noi quelle capacità di percezione che le abitudini della vita moderna hanno assopito.

 

 

ARTETERAPIA INDIVIDUALE

 

L’arteterapia individuale è il metodo che aiuta a comprendere le emozioni forti, i sentimenti non chiari, le immagini pesanti, la vita con tutta la sua complessità; è lo strumento più adatto per affrontare la propria via e i propri problemi da un altro punto di vista. Incontri individuali su appuntamento.

 

BIODINAMICA CRANIOSACRALE

La Biodinamica Craniosacrale è una disciplina olistica. Quando il sistema (corpo-mente) viene messo nelle migliori condizioni lavora ed esprime la sua potenza. È un approccio molto delicato di lavoro con la persona. L’operatore attraverso il contatto delle proprie mani con il corpo del cliente si orienta ad uno stato di profondo rilassamento e di quiete come condizione di base affinché si possa accedere ad un riequilibrio a più livelli che può ripercuotersi su una maggior funzionalità della struttura e un maggior livello di benessere fisico, emotivo e mentale.